Seguici su Instagram per dare un’occhiata ai nostri ultimi progetti

La manutenzione di un sito web

Business

Per essere sicuri che un sito web rimanga efficace nel tempo sono necessarie due attività principali: aggiornare regolarmente i contenuti del sito e un’adeguata manutenzione.

Il lavoro di creazione di un sito web di successo non si limita alla sua realizzazione iniziale, ma comprende anche un lavoro successivo di costante aggiornamento.
Proprio come un’auto o una casa, anche un sito web ha bisogno di essere curato costantemente nel tempo per rimanere efficace.

Perché la manutenzione di un sito web è importante?

La manutenzione del sito web è un processo che include l’aggiornamento costante di tutti quegli elementi che permettono al tuo sito di essere online, come la piattaforma WordPress, i plugin installati e il tema grafico utilizzato.

I plugin sono moduli addizionali che installandoli permettono di aggiungere funzionalità particolari ad un sito web, come ad esempio un modulo di contatti.

Come qualsiasi programma, anche WordPress viene aggiornato regolarmente.
Ogni nuova versione pubblicata aggiunge diverse caratteristiche, nuove funzionalità sono rese effettive, precedenti difetti di sicurezza sono corretti, e così via.

Con ogni nuova versione di WordPress installata sul tuo sito web, il suo funzionamento cambierà in meglio.

I rischi

Aggiornare la piattaforma WordPress, i plugin e il tema grafico sono una parte essenziale del processo di manutenzione di un sito web da non sottovalutare e da non tralasciare senza informarsi bene su cosa comporta questa scelta.

Evitando di effettuare gli aggiornamenti necessari, il tuo sito potrebbe facilmente diventare difficile da navigare (la velocità di navigazione delle pagine rallenterà), pieno di errori e diventare il bersaglio preferito degli hacker.

Il risultato? Il numero di visitatori calerà drasticamente e questo porterà inevitabilmente ad un danno economico. Senza utenti che visitano il tuo sito, il suo obiettivo è mancato; non importa quanti soldi ed energie hai investito, se non è visitato non ha più alcuna utilità.

Se poi nel tuo sito web è presente anche un e-commerce, la violazione dell’accesso e furto dei dati sensibili dei tuoi acquirenti da parte di un hacker porterebbe ad un danno ben peggiore. Oltre alle sanzioni a cui andrai incontro, avrai perso la fiducia dei tuoi clienti che non si fideranno più ad acquistare sul tuo sito e si rivolgeranno alla concorrenza.

Foto di Alesia Kazantceva / Unsplash

I vantaggi di una regolare manutenzione

Con una regolare manutenzione del tuo sito web i vantaggi principali sono:

  • Maggiore sicurezza. Mantenendo aggiornato il tuo sito sai che è anche sicuro per gli utenti che lo navigano e in questo modo guadagni e mantieni la loro fiducia.
  • Risparmio. Anche se potrebbe sembrare solo un’ulteriore spesa, nel lungo periodo investire in un valido servizio di assistenza porta ad un risparmio perché si evitano problemi semplici che se non risolti possono diventare molto più complessi e costosi da risolvere.
  • Maggiori funzionalità. Mantenendo aggiornato il sito potrai sempre usufruire delle ultime funzionalità introdotte dalla piattaforma WordPress e i plugin installati, che potrebbero sia migliorare il tuo lavoro di aggiornamento del sito, sia migliorare l’esperienza dell’utente sul tuo sito. Che si traduce in tempo risparmiato e crescita dei visitatori.

Manutenzione fai da te

Normalmente consiglio di delegare il compito degli aggiornamenti della piattaforma WordPress, dei plugin e del tema grafico ad un professionista, ma se vuoi valutare l’opzione di occupartene personalmente, devi assicurarti prima due cose:

  • di avere del tempo regolare da investire in queste operazioni.
  • di avere le competenze tecniche per risolvere i problemi che possono sorgere con un aggiornamento.

Dopo un aggiornamento della piattaforma WordPress o di un plugin installato può succedere che il sito non sia più raggiungibile o il suo aspetto sia modificato, per questo prima di effettuare ogni aggiornamento bisogna sia prendere le precauzioni per limitare al minimo i problemi, sia saper intervenire celermente se qualcosa va storto.

Secondariamente non dimenticare che l’intervento di ripristino del tuo sito web a causa di problemi successivi ad un aggiornamento effettuato “fai da te”, ti potrebbe costare molto di più che non aver delegato l’operazione ad un professionista.

La nostra soluzione

Per tutti i siti web che realizziamo utilizzando la piattaforma WordPress, offriamo un servizio di manutenzione ordinaria, che comprende:

  • L’aggiornamento costante della piattaforma WordPress tramite la quale viene gestito il tuo sito
  • L’aggiornamento costante del tema grafico utilizzato, indipendentemente se hai scelto il pacchetto Sito web strategico o Sito web pre-disegnato (aggiungere link a schede servizi)
  • L’aggiornamento costante dei plugin installati
  • Backup regolari dello spazio web e del database (cioè i contenuti del sito)
  • Test di compatibilità del tema e plugin prima di fare ogni nuovo aggiornamento
  • Controlli regolari sulla velocità di caricamento delle pagine
  • Report regolari sulle informazioni raccolte e cambiamenti effettuati (inviati ogni quattro mesi)
  • Priorità nell’evasione delle tue richieste di assistenza o modifiche al sito

Questo servizio è gratuito per i primi 3 mesi dalla pubblicazione del sito, e successivamente lo puoi rinnovare annualmente. Contattaci se vuoi avere maggiori informazioni.

⟵ post precedente
I vantaggi di avere un sito web
Business
Diamo valore al tuo brand
iniziamo subito ⟶